4° TROFEO MARIO DUTTO

4° PREMIO PORTFOLIO TEMA LIBERO

TASCHIN ANDREA

IPHONOPATIA

iPhonopatia: patologia degenerativa del sistema cognitivo umano causata da un intenso e prolungato uso dello smartphone. Ne è affetta la maggior parte degli individui, indipendentemente dalla loro età e genere, a causa del suo carattere epidemico e contagioso. La malattia porta l’individuo a identificare lo smartphone con una necessità vitale primaria, inserendolo così alla base della piramide dei bisogni umani di Maslow. All’esigenza di utilizzo compulsivo del mezzo si aggiunge l’irrefrenabile necessità di elevare la propria autostima mediante la ricerca ossessiva di consensi sui social networks. Ha come effetti collaterali altre due patologie molto gravi, la dialegopatia (incapacità di colloquiare con i propri simili attraverso la comunicazione verbale) e la liberlegopatia (incapacità di leggere supporti cartacei). Se protratta nel tempo, l’iPhonopatia può portare l’individuo all’isolamento e alla totale schiavitù.


iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018
iPhonopatia
IPHONOPATIA - 2018