5° TROFEO MARIO DUTTO - 1° PREMIO ALBERTO GIACCA

2° PREMIO PORTFOLIO PORTFOLIO IL MONDO DEL LAVORO, IL LAVORO NEL MONDO

ROMAGNOLI DANIELE

EFIAP - BFA*

SFRUTTAMENTO


  • Molti dei luoghi di lavoro bengalesi non hanno le minime condizioni di sicurezza, con ambienti insalubri e pericolosi. Tutto questo continua ad avvenire nonostante le tanto pubblicizzate iniziative internazionali per accordi per la prevenzione degli incendi e sulla sicurezza dei lavoratori.
  • Ma i lavoratori bengalesi continuano a perdere la vita a causa dell’egoismo insaziabile della borghesia locale e internazionale per aumentare i suoi profitti.
  • Profitti che sarebbero inficiati da misure sanitarie e di sicurezza adeguate a salvaguardare la vita dei lavoratori. Pessime condizioni di lavoro, bassi salari, lavoro minorile, orari massacranti che arrivano a 70-80 ore settimanali sono le condizioni per la filiera produttiva, fatta di sfruttamento, di regole non rispettate, per gli enormi profitti delle multinazionali che delocalizzano in questi paesi del sud-est asiatico appaltando la produzione a veri e propri centri di sfruttamento.

Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021
Sfruttamento
SFRUTTAMENTO - 2021