4° TROFEO MARIO DUTTO

PREMIO GIURIA PORTFOLIO TEMA LIBERO

MARCIANO DAVID

MONGOLIAN CONTORTIONISM

In Mongolia il contorsionismo risale probabilmente alle pratiche dei monaci buddisti che piegavano il corpo alla volonta della mente.Nel 1911 la Mongolia decretò la sua indipendenza dalla Cina e sotto l’ influenza della vicina Russia divenne un regime comunista chiuso agli stranieri fino alla sua caduta del 1990.Il Circo di Stato Mongolo in tourne era in quel periodo uno dei pochi  contatti che l’ occidente  ebbe con questa misteriosa terra lontana.  Alla caduta del comunismo questa disciplina si sviluppa ulteriormente, il popolo Mongolo acquisendo una nuova libertà, ricerca le proprie tradizioni e il contorsionismo e l’ arte circense ritrovano un numeroso seguito.Oggi le scuole di contorsionismo amatoriali e professionali sono numerose e diffuse su tutto il territorio e soprattutto nella sua capitale Ulaanbataar.Nelle scuole le bambine entrano trai 5 e i 7 anni, e possono scegliere se seguire un percorso professionale o semplicemente praticarlo come uno sport. Nonostante gli esercizi per raggiungere laLoro estrema flessibilità siano duri e impegnativi, non devono seguire diete specifiche perchè il loro dispendio di energia è molto alto. Nonostante il contorsionismo e l’ arte circense si pratichi un po’ in tutta l Asia, sembra che il livello delle atlete mongole sia il più elevato a causa non solo della preparazione e della specificità delle scuole ma anche di una dote ossea e muscolare caratterisca della Mongolia anche se non è ben chiaro il perché, alcuni insegnanti ci hanno parlato del merito della loro tradizionale alimentazione a base di carne che fa si che l’ alto contenuto proteico doni una potenza maggiore alle atlete rendendole in grado di praticare altissime prestazioni nei loro esercizi.Molte ragazze che praticano il professionismo lavorano nei più grandi e famosi circhi di tutto il mondo, le meno fortunate intrattengono gli spettatori della navi da crociera e dei locali in giro per il mondo da Macao a Las vegas. Oggi c’ è un altissima attenzione verso il contorsionismo che forse più di altre discipline è divenuta icona dell’ orgoglio nazionale mongolo

Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020
Mongolian Contortionism
MONGOLIAN CONTORTIONISM - 2020